Dragon Trainer 2

Lunedì 11 ho avuto modo di vedere l’anteprima di Dragon Trainer 2 (o “How to Train Your Dragon 2”, per i puristi).
Premetto che il primo film a suo tempo mi piacque non poco, e rientra tra i miei preferiti della DreamWorks insieme a Shrek e Kung Fu Panda. Pur nel suo essere un film di animazione destinato ad un pubblico giovane, vi ho trovato tematiche valide, una dose sufficiente di controversia – in quanti film di animazione è presente una mutilazione? -, e poi ammetto di avere un debole per i draghi (anche se in questo caso a parte Sdentato gli altri erano ben poco epici, quindi non sono troppo di parte, stavolta).

Questo seguito mi ha soddisfatto, ma lasciandomi un “retrogusto amaro” che mi ha fatto pensare che il film avrebbe potuto essere molto di più. Vediamo di spiegarmi con ordine.

Scroll to top